Strada ancora chiusa da Cerveteri a Bracciano

Insorge il consigliere di Ladispoli Ardita, ” Urgenza sottovalutata, si velocizzino i tempi”.

La Settevene Palo, chiusa ormai da quasi due mesi, ha scoraggiato cittadini, automobilisti e lavoratori, che ogni giorno partono da Cerveteri e Ladispoli.

Sulla vincenda è intervenuto il consigliere comunale di Ladispoli, Giovanni Ardita, che ha spedito frecciatine a due consiglieri dell’area metropolitana, Alessio Pascucci e Federico Ascani, incolpandoli di avere lesinato impegno nel velocizzare le pratiche burocratiche.

“Non capisco come così tanto tempo per ripristinare una strada importante per i collegamenti con l’ospedale, le scuole e caserme militari, in cui lavorano molti concittadini, Ascani e Pascucci facciano presto a risolvere questa emergenza sottovalutata”.

Condividi!