La tifoseria verdeazzurra si scalda, domenica torneranno a gremire il “Galli”

Gli ultrà dopo anni di assenza sosterranno i cervi che volano verso l’Eccellenza.

Ora cosa serve al Cerveteri per vincere il campionato? Una domanda a cui una risposta c’è: il sostegno della tifoseria.

Non vi è dubbio che, alla luce della prima posizione dei cervi, manca l’affetto della città. Per domenica, però, è in arrivo una novità, l’ingresso sugli spalti della tifoseria organizzata.

Proprio così, bandiere e fumoni ed  il ” Galli” a distanza di anni si colorerà di verde azzurro e si spera che ci sia una risposta significatica dei tifosi. 

Contro il Fregene i verdeazzurri hanno l’occasione di allungare il passo dall’inseguitrice Fiumicino, distante 4 lunghezze che a fine marzo farà visita a Cerveteri per una gara che vale una stagione.

I tifosi verdeazzzurri ( nella foto nel derby con il Ladispoli nel 2010), torneranno a gremire gli spalti e a sostenere verso il trionfo la compagine di Fracassa, allenatore che sta meritando ampiamente la posizione che occupa.

Insomma c’è entusiasmo e fiducia in questa squadra, alla quale si chiede di mantenere  calma e prudenza per arrivare a maggio,  al rush finale  per dare la stoccata finale.

Condividi!