Roma, nel 2019 si sono verificati oltre 27 mila incidenti stradali

Nella Capitale accade di tutto, però il numero di vittime e feriti è in calo.

Bus che escono di strada, betoniere fuori controllo lungo vie trafficate della città, camion per la raccolta rifiuti che sbandano, auto che si scontrano, moto agganciate da mezzi di trasporto, pedoni e ciclisti investiti.

Sono circa 27 mila gli incidenti stradali rilevati nella capitale nel 2019, precisamente dal 1 gennaio al 27 novembre, ai quali si possono aggiungere i più recenti facendo salire ancora il numero.

Oltre agli svariati incidenti, sono tanti anche i ciclisti investiti e uccisi.

Secondo le statistiche sull’incidentalità nei trasporti stradali, rilevate con il contributo della Polizia Locale di Roma Capitale, nei 27 mila incidenti, in 108 hanno perso la vita 111 utenti coinvolti e su 9.800 hanno riportato lesioni in 12.568 e per 184 utenti la prognosi è stata più grave, mostra un discreto miglioramento sia in valore assoluto che relativo rispetto alle utenze degli utenti coinvolti.

Gli utenti più coinvolti che hanno riportato lesioni sono i conducenti delle due ruote ed il pedone che rappresenta l’utente più vulnerabile.

Condividi!