Morasca scalpita: “Borgo San Martino non vedo l’ora di tornare in campo. Meritiamo di più”

Dopo il pareggio di domenica, arrivato contro una squadra che non era cosi’ difficile da superare, il Borgo San Martino chiude il girone di andata con il quarto posto in classifica; una posizione che non rispecchia le premesse della viglia.

Ma essendo lungo il campionato ci può stare che i gialloneri siano a nove punti dal primo posto e a cinque dal secondo.

Deve ripartire la squadra di Paluzzi che domenica potrà recuperare molti assenti domenica, in attesa di vedere un baluardo della difesa ritornare.

Carlo Morasca è da quasi due mesi che è fuori dal campo per un infortunio al piede, destino ha voluto che giocasse solo due gare con la maglia degli etruschi.

Scalpita, almeno un paio di settimane e poi sarà in campo per dare manforte ad una squadra che ha bisogno di lui.

Non sai quanto soffra a stare fuori dal campo – dice Morasca- qui mi trovo bene, è una famiglia che mi fa sentire il piacere di giocare.

C’è tutto per fare bene, dobbiamo avere  più cattiveria e vedrete che i risultati verranno.

Al completo siamo una grande formazione, fino all’ultimo lotteremo per arrivare dove vuole la società.

Domenica prossima arriva l’Ostiense, vincere per riprendere il cammino e sperare.

Condividi!