Influenza, quasi 2 milioni di italiani a letto, a Roma è emergenza bronchiolite

Sono quasi 2 milioni le persone colpite in questa stagione dal virus dell’influenza.

I sintomi sono ben noti: raffreddore, tosse, dolori, mal di gol e febbre.

Con l’inizio del nuovo anno l’influenza sembra non voler risparmiare proprio nessuno, ma sono i bambini e gli anziani, come sempre, i più esposti al contagio ed eventuali complicazioni.

Intanto scatta l’emergenza bronchiolite a Roma.

A segnalarlo è Antonino Reale, responsabile di Pediatria dell’emergenza del Bambino Gesù di Roma, che all’Adnkronos ha dichiarato: «Nei giorni delle feste, e poi ancora in questa settimana, abbiamo registrato un record di accessi in pronto soccorso per questa infezione delle vie respiratorie che colpisce i bimbi e torna a presentarsi nella stagione fredda, ormai siamo al picco, se gli accessi per questa patologia sono poco più di 1.000 l’anno qui da noi, il 50% dei piccoli pazienti viene ricoverato».

Condividi!