Gaeta, plastic free

Dal 1 febbraio in vigore l’ordinanza n. 368. Come anticipato nei mesi scorsi, entrerà in vigore il prossimo 1 febbraio l’ordinanza n. 368 del 9 agosto 2019 inerente le disposizioni per la riduzione dei rifiuti, l’incremento della raccolta differenziata e la riduzione dell’impatto ambientale anche attraverso il divieto di somministrazione di cibi e bevande in contenitori di plastica.

Dal 1 febbraio 2020 si dispone:

• a tutti gli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande (sia attività commerciali che artigianali e ricettive), agli stabilimenti balneari e concessionari anche con esercizi pubblici presenti al proprio interno sul territorio comunale il divieto dl far utilizzare e somministrare in loco al propri clienti alimenti e bevande in materiale monouso non biodegradabile e non compostabile, come ad esempio: posate, piatti, vassoi, bottiglie, bicchieri, coppe, ciotole, cannucce, mescolatori per bevande;


• ai predetti esercizi pubblici di somministrazione nonché ad associazioni, società, comitati, enti, in occasione di feste e manifestazioni pubbliche di qualsiasi genere, il divieto di somministrare al pubblico materiale monouso non biodegradabile e non compostabile (posate, piatti, bicchieri, coppe e ciotole, cannucce, mescolatori per bevande, etc.) dalla data di entrata in vigore della presente ordinanza.

Condividi!