Ardea, fai-da-te per le buche

Continua a tenere banco l’iniziativa lanciata dal Comitato di Quartiere Nuova California ad Ardea, ovvero «l’originale» raccolta fondi per acquistare sacchetti di asfalto utili a tamponare l’emergenza strade nella città.

Sulla vicenda si esprime oggi Ardea Domani che, dopo aver espresso un plauso a quanto ideato da Piero D’Angeli, si rivolge al Comune di Ardea auspicando una soluzione condivisa

«Crediamo sia un buon segnale – afferma Luca Vita, portavoce della formazione civica – È ovvio che l’iniziativa non possa essere la soluzione alla situazione emergenziale in cui versano le strade cittadine. E del resto, non è neanche questo l’intento di chi l’ha proposta. Ma sicuramente dimostra che la Città non si arrende, che il tessuto sociale continua a non accettare lo status quo. E questa è di certo una buona notizia».

«Il nostro auspicio – continuano da Ardea Domani – è che l’adesione possa estendersi ad altre realtà e ad altri quartieri cittadini. Al di là dell’effetto pratico, sarebbe un bel segnale di partecipazione di fronte alle indubbie difficoltà che la Città attraversa proprio nell’anno in cui il Comune compie 50 anni».

Condividi!