2020 debutta lo scontrino elettronico

Lo scontrino elettronico è obbligatorio per tutti gli operatori che emettono ricevute fiscali.

Consente al fisco, di ricevere le comunicazioni delle transazioni direttamente dal registratore di cassa, inoltre per gli esercenti decade l’onere di tenere il registro dei corrispettivi, la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati direttamente all’Agenzia delle Entrate, sostituiscono infatti tale obbligo.

I clienti riceveranno per ogni acquisto un documento, non fiscale, che consente loro di documentare l’acquisto della merce o del servizio.

Partirà invece, dal 1° luglio 2020 la lotteria degli scontrini, come funziona?Per parteciparvi, bisognerà richiedere il codice lotteria sul sito dell’Agenzia delle Entrate, chi ha più chance di vincita è chi paga con carte o bancomat.

Si parla di somme che vanno dai 10.000 euro, fino ad 1 milione di euro, potranno partecipare alla lotteria degli scontrini, tutte le persone fisiche maggiorenni residenti in Italia, che effettuano acquisti di beni o servizi, fuori dall’esercizio di attività di impresa, arte o professione.

Condividi!